ASEVINNOVA

ENEX

Progetto ENEX – Expert in Nanotechnology Exploitation (esperto nell’applicazione delle nanotecnologie)

enex

Il progetto ENEX (2014 – 1 – DE02 – KA -20-001635) è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+ (Azione: Strategic Partnership), coordinato dalla tedesca “Intamt” (Accademia Internazionale di Management e Tecnologia), di cui ASEV è partner.

Principali obiettivi del progetto:

Il progetto “ENEX” si propone lo sviluppo di corsi di formazione avanzata per laureati, studenti post-laurea e giovani professionisti per affrontare l’importanza crescente delle nanotecnologie nell’industria, nella ricerca e nella società nel suo complesso. Le nanotecnologie costituiscono una piattaforma abilitante per l’apertura di nuovi mercati e la creazione di nuovi prodotti, processi e servizi in quasi tutti i settori industriali. Di conseguenza, esiste una domanda crescente di personale altamente qualificato in aziende che producono e utilizzano le nanotecnologie, ma anche in organismi di ricerca dedicati allo sviluppo di nuove tecnologie, in società di consulenza e in altri enti dedicati ai processi di research-to-market. I corsi di formazione ENEX useranno un approccio interdisciplinare e combineranno moduli di nanotecnologie con contenuti di gestione dell’innovazione.

Partner europei del progetto:

  1. INTAMT Internationale Agentur für Marketing und Technologietransfer GmbH, Düsseldorf/DE (Coordinator)
  2. Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa Spa, Empoli/IT
  3. CNR – IFAC Consiglio Nazionale delle Ricerche / Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara”, Florence/IT
  4. Universiteit Twente / MESA+, Enschede/NL
  5. Uniwersytet Lodzki, Lodz/PL
  6. Universitatea Politehnica din Bucuresti, Bucharest/RO

Risultati che intende raggiungere il progetto:

Il progetto ENEX intende definire il profilo professionale dell’Esperto in Nanotechnology Exploitation. Esso si pone come interfaccia fra i laboratori di ricerca che sviluppano le nanotecnologie e quei settori di industria che utilizzano le nanotecnologie.

Caratteristiche dell’Esperto in Nanotechnology Exploitation:

  • Possiede una solida conoscenza dei principi delle Nanotecnologie e la capacità di mettere in evidenza le proprietà dei materiali e le loro tecniche di trasformazione
  • È in grado di tracciare soluzioni innovative basate sulle nanotecnologie per lo sviluppo di       prodotti industriali
  • Elabora ricerche accademiche nel campo delle nanotecnologie su target realistici, di effettiva applicazione e orientate al mercato

A tal scopo il progetto produrrà:

Un profilo di competenze dell’Esperto in Nanotechnology Exploitation strutturato in accordo con i principi ECVET

2 Percorsi Formativi, che combinino lezioni sia teoriche che pratiche, contenenti metodologie e “situazioni tipo” relative a:

fondamenti delle nanotecnologie (materiali e processi)

valutazione e gestione dei processi innovativi

1 Corso on-line che combini i percorsi formativi prodotti con concetti pedagogici interdisciplinari e innovativi.

Metodologie e linee guida per la validazione, valutazione e il monitoraggio delle performance dei partecipanti ai percorsi formativi secondo gli standard europei (CEDEFOP 2009)

Destinatari:

Personale responsabile di imprese ed industrie, in particolare PMI, che si occupano di Nanotecnologie:

  • Project managers
  • Responsabili dell’area sviluppo
  • Responsabili dell’area innovazione

Ricercatori, intermediari ed altri interessati alla ricerca nel settore delle nanotecnologie coinvolti nel processo dalla ricerca al mercato:

  • Laureati in scienze naturali, medicina, ingegneria
  • Uffici di trasferimento tecnologico di Università (tecniche)
  • Divisioni strategiche/dipartimenti di RCT
  • Scienziati/ricercatori
  • Professionisti dell’innovazione e del trasferimento tecnologico
  • Consulenti, coaches, mentori, analisti, etc
  • Altro: agenzie formative, agenzie di sviluppo regionale, associazioni industriali, camere di commercio e industria, fondazioni collegate alle nanotecnologie, investitori, avvocati esperti in brevetti, ecc…

Durata del progetto: novembre 2014 – novembre 2017

erasmusSito internet: http://www.enex-nano.eu/home-it.html

Responsabile al progetto: Giulia Rigoli – g.rigoli@asev.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi